Il parabrezza che si scheggia è un problema non da poco che, però, molti tendono a sottovalutare. Infatti, si tende a continuare a guidare con il parabrezza crepato senza contare che basta davvero poco perché la crepa si ingrandisca e rompa il parabrezza costringendo a richiedere l’intervento di un valido carroattrezzi Roma che mette a disposizione il solo mezzo capace di rimorchiare un veicolo in tutta sicurezza. Detto ciò, scopriamo insieme quali sono le principali cause che provocano la rottura del cristallo del parabrezza.

Un sasso contundente

Tanto per iniziare, il parabrezza molto spesso si crepa per colpa di un piccolo sassolino che magari è stato alzato dagli altri veicoli. Soprattutto durante l’inverno per evitare che le strade ghiaccino, si versano sulla carreggiata sassolini che, inevitabilmente, le ruote dei veicoli alzano da terra dandogli anche velocità. Il sasso che finisce sul parabrezza, può infrangere.

Una buca o un dosso

Nel momento in cui è presente una scheggia sul parabrezza, ci vuole davvero poco per far progredire. Se prendi una buca o un dosso artificiale per alimentare la tua velocità sostenuta. È facile che il parabrezza salti del tutto costringendoti a chiamare il carroattrezzi Roma.

Un piccolo scontro

Fermo restando che un piccolo incidente stradale può essere la causa primaria della scheggiatura del parabrezza, lo è anche per ingrandirla. Se la crepa è piccola, un piccolo scontro stradale come può essere un tamponamento fa proseguire la scheggiatura fino a quando il cristallo si infrange completamente costringendo a chiamare.

Il maltempo

Il tempo avverso può essere la causa scatenante di un parabrezza scheggiato. Le forti grandinate possono rovinare i veicoli se sono parcheggiati all’esterno. Le forti piogge legate a condizioni meteo estreme e violente, possono portare a una rottura del parabrezza perché fanno ingrandire una piccola scheggia che andrebbe riparata il prima possibile. Se si intervenite subito, forse è possibile riempire la scheggiatura senza dover cambiare l’intero pezzo.

Lo shock termico

La temperatura, infine, gioca un ruolo fondamentale per quanto riguarda la rottura del parabrezza. Il freddo, ad esempio, è davvero deleterio per il cristallo. Inoltre, se dentro l’auto è caldo e fuori è freddo, lo shock termico può rompere il parabrezza facendo progredire la scheggia.

Di Grey