Parlando del Marocco come meta di viaggio, il primo pensiero sono le affascinanti escursioni nel deserto, senza dimenticare le lunghe e dorate spiagge che si estendono verso un mare cristallino, ma molti dimenticano che in questo Paese ci sono anche stazioni sciistiche ben attrezzate come quella di Oukaimeden.

Spostandosi di soli 80chilometri a sud della caotica città di Marrakech, si arriva ad Oukaimeden, una piccola località arroccata tra le montagne dell’Alto Atlante, in prossimità della Jebel Toubkal la vetta più alta del Marocco, che sorprende ogni anno milioni di turisti, con il  suo spettacolare paesaggio, la neve abbondante ed i 25 chilometri di piste perfette per gli amanti dello sci.

Il periodo perfetto per dedicarsi agli sport alpini è quello compreso tra gennaio e la fine di marzo, se si vuole trovare una neve ottimale, è questo uno dei pochi posti in cui poter fare snowboard in Africa.

Qui tutto scorre lentamente, la vita notturna è molto limitata, la vera protagonista è la natura con il suo paesaggio semplice e la sua gente cordiale ed ospitale.

Ci si può dedicare a questo sport in tutta sicurezza grazie alle moderne infrastrutture in stile occidentale, dotate di seggiovie, impianti di risalita oltre a piste di diversi livelli di difficoltà, tra cui due nere, otto rosse, tre blu’ e tre verdi.

Si possono fare piacevoli passeggiate in slitta, seguire una lezione di sci, i turisti più pigri possono semplicemente rilassarsi godendosi lo spettacolo e la bellezza della natura incontaminata circostante e respirare l’aria purissima delle montagne.

Non vi sono grandi strutture ricettive, si trovano infatti pochi hotel ed alcuni chalet, oltre ai rifugi, tutti arredati in modo semplice, secondo lo stile alpino con pannelli di legno di pino, ma che in compenso offrono una spettacolare vista sulle montagne.