Nel momento in cui occorre demolire e rottamare l’automobile, occorre sempre far riferimento a un valido centro di demolizione. Purtroppo, in giro si trovano anche delle attività illecite come le discariche abusive che millantano di fare il lavoro a un prezzo stracciato. Tuttavia, occorre ricordare che la rottamazione auto non è una pratica costosa e quindi non c’è da temere che l’operazione venga a costare eccessivamente. Inoltre, ci sono tante altre ottime ragioni per cui corre far riferimento sempre e solo ai professionisti del settore, evitando le discariche abusive, come spiegato di seguito.

Problemi ambientali

Non ti conviene far riferimento a delle attività poco serie che cercano di convincerti che il certificato di rottamazione non ti serve. Infatti, il certificato è essenziale sotto diversi punti di vista, ma ci torneremo su dopo. Per info e / o prenotazioni, vai su www.demolizioniromagratis.it

Chi demolisce le auto senza avere l’autorizzazione non rispetta la normativa ambientale. Vale a dire che tutte le parti del veicolo non vengono trattate in maniera corretta. Elementi inquinanti come olio, benzina e batteria rappresentano un pericolo ambientale se non sono adeguatamente trattate e conferite, inquinano il terreno e le falde acquifere. Queste discariche illegali sono una fonte pericolosissima per tutte le persone che abita nelle vicinanze poiché gli inquinanti restano per decenni e decenni provocando danni a colture e non solo.

Impossibile cancellare ‘auto dal PRA

Detto ciò, un’attività che non rilascia il certificato di rottamazione impedisce di fatto di cancellare il veicolo appena demolito dal PRA, cioè il pubblico registro automobilistico. Sbaglia di grosso chi ti dice che basta presentarsi con la targa per poter procedere con la cancellazione del veicolo. Da tempo non è più così e allo sportello ACI devi per forza presentare un documento in regola come il certificato di rottamazione completo in ogni sua parte.

Se non procedi alla cancellazione, sei costretto a pagare il bollo auto, cioè la tassa automobilistica. Invece, se ti rivolgi a un centro in regola e ricevi il tuo certificato di rottamazione, puoi addirittura ricevere indietro parte della tassa pagata se l’hai già saldata in anticipo per tutto l’anno.

Di Grey