I capelli subiscono ogni giorno numerosi danni provocati dagli agenti atmosferici, dallo smog e non per ultimo da noi stessi, con i continui lavaggi, le tinte spesso molto aggressive e le asciugature a temperature troppo elevate.

Avere dei capelli sani comporta prendersene cura in modo regolare, nutrendoli ed idratandoli, un prodotto consigliato anche dagli hair stylist è la maschera per capelli da usare almeno una volta alla settimana, molto simile ad un balsamo, ma con un’azione molto più intensa.

Solitamente la sua lista di ingredienti comprende: olio di cocco per ridurre l’effetto crespo e la secchezza o di avocado ricco di ferro e di magnesio per sigillare le cuticole, di oliva per una maggiore idratazione o l’aloe vera con tante vitamine per rafforzarli.

Alcune contengono burro ed altri elementi altamente nutrienti come la banana per renderli più lucenti e morbidi, la sua funzione è quella di avvolgere i capelli e penetrarne in profondità, assicurando un’azione idratante e nutritiva.

I vantaggi che si possono ottenere nel tempo dalle maschere sono davvero tanti e naturalmente variano dal tipo di capelli e dai danni che hanno subito.

Già dopo la prima applicazione si possono notare i benefici, i capelli sono più lisci e più lucenti, meno secchi e facili da modellare, anche in quelli stressati dalle continue colorazioni, che provocano secchezza e fragilità, si può ripristinare un equilibrio più salutare.

E’ molto importante scegliere il tipo specifico di maschera in base  alla tipologia del capello, in commercio vi sono numerose formule, quelle anti rottura, anti caduta, rigeneranti, protettive, molte delle quali bio, usarla è molto semplice, basta usare la dose consigliata, applicarla come viene suggerito e lasciarla in posa per il tempo necessario.