SUV: pro e contro di una delle automobili più vendute sul mercato

Tra le automobili più vendute oggi sul mercato occorre includere i SUV, Sport Utility vehicle, che ogni casa automobilistica ha attualmente in produzione. I SUV hanno velocemente conquistato il mercato risultando tra i modelli più apprezzati. Scopriamo quali sono i principali punti di forza e di debolezza per capire se posso adattarsi alle nostre necessità.

Ha un assetto rialzato

Proprio perché il Suv prende in prestito alcune caratteristiche tipiche dei fuoristrada, presenta un assetto rialzato che garantisce una visuale più ampia della strada. è un’automobile molto richiesta per il noleggio auto senza carta di credito a Roma, una formula assai vantaggiosa che prevede solo una rata mensile onnicomprensiva senza doversi più preoccupare di nulla.

Per la guida fuoristrada

Sebbene molti lo utilizzino in città, risulta un po’ sprecato perché il Suv dà il suo meglio su strade di campagna e montagna. in particolare i modelli con la trazione integrale, possono inventarsi una strada dove un vero tragitto non c’è.

Raggiunge ottime velocità

Grazie a un motore molto potente, le automobili modello SUV si comportano benissimo anche su strada extraurbana a lunga percorrenza. Raggiungono ottime velocità e sono ideali per un lungo viaggio in comodità.

È un po’ ingombrante

Vanta dei volumi maggiori rispetto alle classiche perline perciò potrebbe risultare un po’ ingombrante soprattutto quando si tratta di cercare un parcheggio in città. Tuttavia, i volumi ampi permettono una maggiore capacità di trasporto.

È costoso

Un po’ perché è di moda e un po’ perché effettivamente è molto grande, il SUV ha un costo iniziale piuttosto alto. Se messo a confronto con altri modelli di automobili presenti sul mercato, il costo è sicuramente maggiore.

Ha dei consumi alti

Purtroppo, i difetti di un SUV non sono finiti qui perché si tratta di un’automobile che consuma molto. risulta quindi molto inquinante ma soprattutto mette di fronte a degli alti costi ogni volta che ci si ferma alla stazione di rifornimento. Si tratta comunque dell’unico costo di cui preoccuparsi grazie alla formula del noleggio senza carta di credito a Roma che è sempre più apprezzato.