watson health

IBM lancia l’imaging potenziato da Watson

IBM ha annunciato, in occasione del convegno annuale della Radiological Society of North America (RSNA 2016) – in svolgimento a Chicago dal 27 novembre fino ad oggi – la presentazione di nuove soluzioni di diagnostica per immagini di Watson Health e Merge Healthcare, pensate per aiutare gli operatori sanitari a perseguire approcci personalizzati alla diagnosi e al trattamento e monitoraggio dei pazienti. Le soluzioni sono frutto di oltre un decennio di ricerche condotte da IBM Research nell’ambito dell’apprendimento automatico e dell’intelligenza artificiale (AI). Inoltre, IBM Research ha collaborato con la Radiological Society per presentare, in una dimostrazione live, come Watson comprende, ragiona e apprende informazioni dalle immagini.

Secondo le stime dei ricercatori di IBM, le immagini diagnostiche rappresentano oggi almeno il 90% di tutti i dati medici ma pongono anche sfide che devono essere affrontate. Il volume delle immagini può essere schiacciante anche per gli specialisti più esperti. I radiologi in alcuni reparti di pronto soccorso ne ricevono migliaia ogni giorno. Gli strumenti per aiutare gli operatori sanitari ad estrarre informazioni dalle immagini restano limitati e la maggior parte dell’analisi deve essere ancora eseguita a mano.

Ora c’è l’opportunità per analizzare e incrociare le immagini mediche con una miniera di risultati di laboratorio, cartelle cliniche elettroniche, test genomici, studi clinici e altre fonti di dati sanitari, per consentire agli operatori di confrontare le nuove immagini mediche con le immagini storiche di un paziente, e con quelle di popolazioni di pazienti simili, allo scopo di rilevare variazioni o anomalie. «L’ampiezza e il calibro delle soluzioni basate su Watson presenti all’RSNA 2016, provenienti dal gruppo imaging di Watson Health e Merge, sono ineguagliate nella comunità dell’AI e mostrano la significatività clinica dell’apporto del cognitive computing all’assistenza sanitaria da parte di IBM», commenta Anne LeGrand, Vice President of Imaging per IBM Watson Health.

© Riproduzione Riservata

About Redazione

Inserisci un commento